Archivio Maggio 2016

Non ce la faccio ad accettare questo mio stato di salute.
Anche se è uno stato di limbo.
Due giorni fa' dovevo semplicemente fare un esame del sangue ed ero in crisi 
profonda. Continuo a ripetermi le stesse deprimenti cose: non e' giusto, perche' 
non ho mai avuto niente dalla vita ... 
Cose dette mille volte che mi deprimono maggiormente e soprattutto non 
migliorano la situazione.
Per fortuna stamane che ho dovuto fare un esame molto piu' impegnativo il mio 
stato mentale e' stato piu' sereno.
Forse l'altro giorno e' stato un crollo dovuto ad un po' di stress e stanchezza 
per le cose che dovevo affrontare questa settimana.
Leggevo che una delle difficolta' in questa malattia era proprio lo stato 
psicologico del malato. E non ho difficolta' a credere a questo dato che il mio 
stato psicologico e' molto fragile e (salvo evoluzioni dell'esame di stamane) 
sono nel limbo.
Oggi devo decidere per il bagno. O meglio, ho gia' deciso ma devo comunicare la 
mia decisione.
In queste settimane c'e' stato N qui. Ma adesso ancora qualche giorno e 
ripartira'. Ma tutto sommato e' stato bello rivederlo e fare tante cose che 
facevamo quando era qua.

Comments Commenti disabilitati