Archivio Settembre 2014

Una richiesta di amicizia mi ha dato molto da pensare.
E’ un mio vecchio amico di cui avevo perso ormai le tracce da circa 15 anni se si esclude un incontro casaule.
Era nel mio stesso gruppo (4 persone) con cui si era cresciuti insieme per circa 10 anni: insomma gli amici del cuore, quelli che non dimenticherai mai qualsiasi cosa succede.
Eppure nell’accettare sentivo dell’astio nei suoi confronti e non riuscivo a capire perche’.
Non capivo se era nei suoi confronti e quindi qualcosa di personale o se era riferito a tutto il gruppo per come si sono concluse le nostre amicizie.
Io ero stato il primo ad uscire dal gruppo stanco dell’andazzo che si era creato … i valori e gli ideali fino a quel momento perseguiti calpestati in un modo cosi’ pesante.
O forse era proprio cominciato a cambiare tutto gia’ da tempo e quella era stata solo l’ultima bastonata perche’ “avevamo cominciato a perderci gia’ da prima” come detto da P.
L’unico con cui sono rimasto piu’ o meno IN contatto (anche se solo ultimamente), il mio migliore amico, il fratello che non ho mai avuto.
Ma aldila’ di questo il tempo dimunisce fino a farlo svanire il dolore per quello che e’ stato e allora perche’ sentivo astio nei suoi confronti?
Forse perche’ al tempo avevo visto la nostra amicizia come “imposta”, forse perche’ non avevamo molti punti in comune, forse perche’ avvertivo che mi stava “rubando” il mio migliore amico.
Eppoi lo consideravo come una persona facilmente influenzabile, bastava che determinate persone gli dicessero qualcosa e lui le avrebbe fatte.
Inoltre il racconto degli ultimi tempi IN cui usciva con P. e del suo modo di comportarsi soprattutto dopo aver conosciuto la sua attuale moglie mi aveva shoccato confermando tutti i miei pensieri di allora.
Ma aldila’ di tutte queste cose era uno dei miei migliori amici, gli anni passati addolciscono le cattive idee e quindi non capisco l’astio.
Alla fine, dopo 6 giorni, ho accettato. Volevo anche scrivergli qualcosa per chiedergli come stava, come procedeva la sua vita … ma ho desistito.
Forse un giorno ci sara’ anche modo di vedersi … chissa’. 
Anche se al momento non lo vedo come un mio desiderio.

Comments 124 Commenti »