Archivio Gennaio 2013

Qualcuno nel parco corre. E poca pioggia lo accompagna.
Un desiderio di seguirlo si insinua in me, come ieri, ma non ha quella forza per spingermi a mettere i pantaloncini e buttarmi giu’ per le scale. D’altronde mi sono anche imposto alcuni giorni settimanali di pausa dallo sport.
Eppoi lo so’ che sarebbe solo per non pensare.
Ho fatto passi in avanti verso la massima serenita’ e questa settimana e’ andata meglio a parte forse gli ultimi due giorni. La mia mente e’ sempre avvelenata da mille pensieri. Veri? Falsi?
E che importa? E’ questo il punto. Che non hanno senso di esistere e il loro continuo presentarsi non mi porta quella tranquillita’ a cui tanto ambisco.
Inoltre anche la notizia che l’operazione di mia mamma non ha risolto i problemi non ha contribuito a rassenerarmi. Mio padre continua a parlare ormai di problemi dietro problemi che si presentano ogni giorno. Ed e’ dura da parte mia cercare di tranquillizzarlo.
Perche’ mento nel farlo e non sono sicuramente convincente. D’altronde come posso riuscire alla luce di tutto quello che succede?
Ovviamente e’ tutta benzina su un fuoco che gia’ e’ acceso. Il mio.
Cerco di cacciare i pensieri negativi e credo di aver fatto passi da gigante ma ancora non e’ sufficiente perche’ loro tornano. Ripetutamente e periodicamente.
Sinceramente non ricordo piu’ l’ultimo giorno in cui ero veramente sereno e positivo.
Si, certo questo inizio settimana lo e’ stato in parte ma fondamentalmente era imposto e c’era sempre un velo di tristezza. Un po’ come un malato che guarisce ma i primi giorni e’ ancora un po’ frastornato e debole.
Eppoi se la mia vita deve sempre essere cosi’ che senso ha?
Che senso ha se tutti i miei sogni sono stati delusi e irrealizzati? E ora non riesco neanche a fare questo, sognare. Anche questo ho perso.
Non voglio continuare cosi’.
E di certo questa musica non mi aiuta.
Dai che ce la facciamo

Comments 1.008 Commenti »

Tutto sommato il mio riso ai carciofi non e’ venuto male!
Anzi, sono proprio contento.
Credo di aver esagerato con il pepe e il vino ma d’altronde era il mio primo tentativo e non poteva uscire perfetto.
Settimana prossima ci riprovo cercando di migliorare il risultato.
D’altronde sono pieno di carciofi!!!

Inizio di un nuovo anno … poche speranze che sia migliore del precedente …
Anzi, la sensazione e’ sempre che sarà uguale … uno schifo.
La speranza pero’ c’e’ … un po’ di positivita’ e d’altronde non puo’ piovere sempre.
A dire il vero questa mattina la positivita’ e’ andata a farsi benedire … anzi ancora peggio l’inizio mattina positivissimo e poco dopo l’esatto contrario.

Continuo a immaginare qualcosa di meglio e a sperarlo con tutte le mie forze.
Mi ripeto che prima o poi le cose miglioreranno e ripendo a quel periodo in cui sentivo di avere il mondo in mano. E pensavo che quello fosse solo l’inizio e che ormai avevo capito!!!
Invece ora a rivederlo l’ho trovato solo un’illusione e neanche tanto ben riuscita. E nel migliore delle ipotesi e’ stato solo la punta della piramide e non la base.
E penso a quanto e’ triste questo pensiero perche’ non e’ neanche stato perfetto.

Comunque oggi c’e’ un bel sole e almeno voglio sentirmi sereno tanto per i brutti pensieri c’e’ sempre tempo. E viste le possibili nuove novita’ e’ meglio che continuo ad essere sereno.
Ecco quello che vorrei: un po’ di serenita’ reale e non artificiosa. Non me la devo imporre ma deve essere automatica. Probabilmente e’ colpa mia, come tutti i miei problemi del resto.

Comunque oggi c’e’ un bel sole e per qualche giorno dovrebbe esserci una temperatura superiore alle medie stagionali. Speriamo che anche il mio cuore sia superiore alle medie stagionali!!!

Comments 2.409 Commenti »