Archivio Settembre 2007

Era qualche anno che volevo intraprendere questa strada e dopo aver rinunciato tante volte, forse per paura dell’ambiente o forse per poco coraggio alla fine mi sono iscritto.
Mi sono iscritto ad un corso di Muay Thai (o Thai Boxe che dir si voglia).
Ero stanco del classico body-building che ti gonfia la muscolatura e basta. Diciamo che l’esperienza fatta in passato non aveva lasciato in me un ricordo positivo. Mi sentivo completamente legato e mi accorgevo che bruciavo pochi grassi nonostante rispetto agli altri facessi molto lavoro aeorobico.
Cosi’ quest’anno convinto ad iniziare un’attivita’ fisica per evitare che il mio corpo vada allo sfacelo ho deciso di iscrivermi a thai. Era anni che volevo iscrivermi a qualcosa del genere anche se la scelta della disciplina e’ stata del tutto casuale.
Cosi’ settimana scorsa ho iniziato e devo dire che nonostante le mie perplessita’ e’ andato tutto bene. Le persone che partecipano al corso insieme a me nonostante alcuni sono li’ da anni non sono dei montati e si sono comportati bene e inoltre anche se la lezione e’ solo di un’ora si butta fuori tutto fino all’ultima energia.
E alla fine delle lezioni ero uno straccietto tutto sudato fino all’inverosimile.
Certo ho da imparare veramente molto dal punto di vista della tecnica ma (spero) verra’ con il tempo. Ho visto con piacere che almeno fisicamente piu’ o meno ci sono, certo ho fatto parecchia fatica anche perche’ la muscolatura sollecitata da questa attivita’ era piuttosto scarsa e utilizzata poco in passato.
Pero’ vado avanti in maniera molto positiva voglioso di imparare qualcosa di nuovo, un nuovo modo di pensare e uno sport molto affascinante seppur molto duro.

(continua…)

Comments 8 Commenti »


"Ti voglio chiedere una cosa, per favore e’ importante. So’ che tu, anche se mi fai male, dici sempre quello che pensi"

(continua…)

Comments 3 Commenti »

E’ assurdo che mi stai accusando di essere cambiato quando il motivo percui e’ nata questo discorso e’ su una battuta che avro’ fatto migliaia di volte e non te la sei mai presa, anzi spesso ci ridevi su anche tu.
Ora non ti va’ piu’ bene, perche’ adesso sei in un’altra situazione.
Ok capisco, da adesso in poi non lo dico piu’, ma non accusarmi di essere cambiato e di non riconoscere piu’ il tuo amico.
Sai benissimo che se c’e’ una persona che e’ cambiata quella sei tu perche’ ora hai una vita sentimentale sicuramente migliore di quella di prima.
E ne sono contento perche’ so’ quanto hai sofferto.
Anche se, permettimi di dirtelo, un po’ te la sei cercata quella relazione e anche quando avevi motivi validi per troncare non lo hai fatto.
Con questa tua nuova relazione anche il nostro rapporto e’ dovuto cambiare di conseguenza anche se tu dicevi che il sarebbe rimasto immutato.
Ma sapevo che mentivi (forse inconsciamente) e credo non mi dispiace neanche piu’ di tanto.
Ecco forse in questo hai ragione nel dire che sono cambiato, non ho piu’ il desiderio e la gioia di una volta nel rivederti ed e’ una sensazione precedente alla tua nuova relazione.
Ma se sono cambiato in questo non sono cambiato in quello che sono, o almeno non cosi’ repentinamente come tu hai inteso perche’ le persone seppur lentamente cambiano.
Mentre invece tu per effetto dell’interagire con una nuova persona stai cambiando molto velocemente. Mi ricordo ancora alcune cose che mi hai detto che tempo fa’ non ti saresti neanche sognata di dirmi.
Chissa’ se un giorno cambiero’ veramente scrollandomi da dosso tutti quei sentimenti e comportamenti definiti dalle persone come qualita’ che io avverto solo come "elementi negativi della mia persona"

(continua…)

Comments 2 Commenti »