Archivio Gennaio 2005


Sai che c’e’ di nuovo?
Che quel ragazzo che hai conosciuto adesso e’ diventato un uomo
Sai che c’e’ di nuovo?
Che quella persona sempre cupa adesso sente dentro di se la gioia di vivere
Sai che c’e’ di nuovo?
Che in questa storia io ne esco pulito a differenza di tanti altri
Sai che c’e’ di nuovo?
Che se c’e’ qualcuno che deve avere dei rimpianti, quello non sono io
Sai che c’e’ di nuovo?
Che da adesso in poi non daro’ piu’ a nessuno la fiducia che ho riposto in te
Sai che c’e’ di nuovo?
Che ho capito che la differenza tra il bene e il male e’ una linea sottile e non una voragine
Sai che c’e’ di nuovo?
Che sono pronto a iniziare una nuova vita, una vita pulita e limpida

Comunque…

Comunque ti ringrazio
ti ringrazio per il prezioso tempo che mi hai concesso
ti ringrazio per avermi fatto capire tante cose
ti ringrazio per le emozioni fortissime che mi hai fatto provare
ti ringrazio per avermi amato anche se non come volevo io
ti ringrazio per tutte le coccole che mi hai fatto

e volevo dirti che, anche fra cento anni, anche quando le nostre strade non si incroceranno piu’,
un frammento del mio cuore ti apparterra’ sempre

Comments 137 Commenti »

Non è proprio liscia,
non va così liscia
per noi che chiediamo che or’è,
e c’è un’altra strada
e c’è un’altra luna
e un altro bar che chiude
e un’altra voglia di fortuna.
E allora, bambina,
c’è poco da dire
se non che mi troverai qua:
cambiato per niente, ma neanche scontento,
fottuto dal dovere pensare di dover avere.
Ma ci sarà un souvenir
che ci riporterà solo certi momenti.
E sarà un bel souvenir
una fotografia, una canzone fra i denti.
Ma ci sarà un souvenir
che ci commuoverà fino a farci contenti.
Tieniti il tuo souvenir
da mettere via poi ridicendoti *avanti*.
Se tutto va in fretta
sarò una saetta
e tu lo sarai insieme a me
peccato soltanto che ci sarà il tempo
in cui dovremo dire:
*Adesso è giusto riposare*.
Ma ci sarà un souvenir
che ci riporterà solo certi momenti.
E sarà un bel souvenir
una fotografia, una canzone fra i denti.
Un souvenir formato Tir
a centoventi all’ora
arriva lì spazzando via
qualsiasi altra cosa.
Sarà un bel souvenir
il nostro souvenir
sarà di quasi tutti i colori.
Sarà un bel souvenir,
sarà lo specchio di
riflessi chiari e riflessi scuri.
La la la la la la la la
La la la la la la la la
la la la la la la la la
la la la la la
La la la la la la la la

Ligabue

Comments 2 Commenti »

Testo
I’ll protect you from the hooded claw
Keep the vampires from your door

Feels like fire
I’m so in love with you
Dreams are like angels
They keep bad at bay-bad at bay
Love is the light
Scaring darkness away-yeah

I’m so in love with you
Burns the soul
Make love your goal

The power of love
A force from above
Cleaning my soul
Flame on burn desire
Love with tongues of fire
Burns the soul
Make love your goal

I’ll protect you from the hooded claw
Keep the vampires from your door
When the chips are down I’ll be around
With my undying, death-defying
Love for you

Envy will hurt itself
Let yourself be beautiful
Sparkling love, flowers
And pearls and pretty girls
Love is like an energy
Rushin’ rushin’ inside of me

The power of love
A force from above
Cleaning my soul
Flame on burn desire
Love with tongues of fire
Burns the soul
Make love your goal

This time we go sublime
Lovers entwine-divine divine
Love is danger, love is pleasure
Love is pure-the only treasure

I’m so in love with you
Burns the soul
Make love your goal

The power of love
A force from above
Cleaning my soul
The power of love
A force from above
A sky-scraping dove

Flame on burn desire
Love with tongues of fire
Burns the soul
Make love your goal

I’ll protect you from the hooded claw
Keep the vampires from your door

Traduzione
Ti proteggerò dall’artiglio incappuciato
Terrò lontano i vampari dalla tua porta

Sente come fuoco
Sono così innamorato di te
Sogni come angeli
Tengono a bada il male, a bada il male
L’amore è la luce
Spaventando il buio per allontanarlo

Sono così innamorato di te
Purifica l’anima,
Fa dell’ amore la tua meta

Il potere dell’amore
Una forza da sopra
Pulendo la mia anima
La fiamma sul desiderio acceso
Amore con lingue di fuoco
Purifica l’anima
Fa dell’ amore la tua meta

Ti proteggerò dall’artigilio incappuciato
Terrò lontano in vampiri dalla tua porta
Quando le cose vanno male ci sarò
Con il mio immortale amore che sfida la morte per te

L’invidia farà male a se stessa
Lascia te stessa essere bella
Luccicante amore, fiori
E perle e ragazze carine
L’amore è come un’energia
Scorrendo, scorrendo dentro di me

Questa volta andiamo sublime
Amanti intrecciano divino divino
L’amore è pericolo, l’amore è piacere
Amore è puro, l’unico tesoro

Sono così innamorato di te
Purifica l’anima,
Fa dell’amore la tua meta

Il potere dell’amore
Una forza da sopra
Pulendo la mia anima
Il potere dell’amore
Una forza da sopra
Una colomba in grata cielo

La fiamma sul desiderio acceso
Amore con lingue di fuoco
Purifica l’anima
Fa dell’ amore la tua meta

Ti proteggerò dall’artigilio incappuciato
Terrò lontano in vampiri dalla tua porta

Frankie Goes To Hollywood

Comments 149 Commenti »


Adoro il mio lavoro.
Forse sono uno dei pochi a cui le classiche otto ore trascorrono velocemente.
E divertendosi. Beh, forse non sempre.
Mi piace perche’ mi da’ sempre la possibilita’ di confrontarmi con realta’ diverse, con i miei limiti e con la mia inesperienza.
Certo, lo so, la cosa e’ molto soggettiva e quello che piace a me probabilmente non piace ad altri.
Ma io mi trovo bene e francamente lo cambierei solo (e sottolineo solo) per una questione economica.
A volte sento i miei amici che detestano il loro lavoro (o, molto piu’ probabilmente, il lavoro sinonimo di fatica), che non vedono l’ora che quelle ore passino immediatamente, che lo fanno solo per mantenersi.
Non dico che li compatisco perche’ e’ un termine forte, dico solo che mi sento una persona fortunata, molto fortunata.
In fin dei conti se escludiamo le ore che dormiamo e mangiamo, la maggior parte della giornata la passiamo al lavoro, quindi se ti diverti a farlo e’ un notevole vantaggio.
Anche io ho fatto lavori che non mi piacevano e contare i minuti che mancano alla fine e’ stressante.
Certo in questi momenti la mia azienda non sta passando dei momenti felici e il mio soggiorno in questa citta’ e’ anche dovuto a questo, oltre alla voglia di fare una esperienza lavorativa e di vita diversa.
Ma mi trovo convinto che “il lavoro nobilita’ l’uomo”; almeno per me e’ cosi’; certo se fossi in una catena di montaggio forse non la penserei in questo modo. Ma non lo sono.
Perche’ sono fortunato, ho la fortuna di fare un lavoro che mi piace

Comments 14 Commenti »


In una fredda giornata d’inverno un gruppo di porcospini si rifugia in una grotta e per proteggersi dal freddo si stringono vicini.
Ben presto però sentono le spine reciproche e il dolore li costringe ad allontanarsi l’uno dall’altro .
Quando poi il bisogno di riscaldarsi li porta di nuovo ad avvicinarsi si pungono di nuovo.
Ripetono più volte questi tentativi , sballottati avanti e indietro tra due mali, finchè non trovano quella giusta distanza reciproca che consente loro di scaldarsi e nello stesso tempo di non farsi male reciprocamente.
(Schopenhauer)

Comments 318 Commenti »


Questa sera soffro di solitudine.
Era tanto che non mi capitava e adesso e’ arrivata senza preavviso, con la voglia di ferirmi.
Ultimamente ho imparato a convivere con la solitudine.
Non e’ stato facile, ci vuole un buon allenamento, ma devo dire che e’ una convivenza spontanea in cui tutti e due ci troviamo bene.
La mia solitudine e’ li’, non dice una parola ma mi guarda e questa sera, in questa stanza illuminata solo dalla luce della televisione, sembra volermi ricordare che lei non ha fatto niente per essere la mia compagna.
Che questa e’ stata una mia decisione.
Volermi circondare di sole persone che emotivamente ti diano qualcosa e’ rischioso: potresti non trovare nessuno che corrisponde a questa descrizione.
Forse la colpa e’ delle persone che sono vuote o forse la colpa e’ mia perche’ pretendo sempre troppo dagli altri.
Mi ripeto sempre uno dei miei ideali di vita: “meglio solo che male accompagnato”; perche’ devo stare con persone che non mi comunicano niente? Io odio le parole inutili, la mancanza di ideali seppur minimi.
A volte mi capita di stare con persone che continuano a parlare ma per me e’ solo rumore, fastidioso rumore, e allora non e’ meglio andare a trovare la mia amica solitudine?
Lei almeno non mi chiede niente, posso essere me stesso, senza la maschera di fingere di essere interessato a un argomento, senza l’obbligo di dover dire qualcosa di inutile che vola e si perde nell’aria.
Oggi non e’ di buon umore e me lo fa pesare, mi scruta, mi studia. Non mi sento a mio agio, sento che la sua presenza oggi e’ ingombrante, eppure anche le piu’ grandi amicizie incontrano dei momenti di difficolta’.
Sono stanco cara amica, adesso vado a dormire.
Ti auguro una buona notte …

Comments 2.131 Commenti »


Testo
Talk to me softly
There’s something in your eyes
Don’t hang your head in sorrow
And please don’t cry
I know how you feel inside I’ve
I’ve been there before
Somethin’s changin’ inside you
And don’t you know

Don’t you cry tonight
I still love you baby
Don’t you cry tonight
Don’t you cry tonight
There’s a heaven above you baby
And don’t you cry tonight

Give me a whisper
And give me a sigh
Give me a kiss before you tell me goodbye
Don’t you take it so hard now
And please don’t take it so bad
I’ll still be thinkin’ of you
And the times we had… baby

And don’t you cry tonight
Don’t you cry tonight
Don’t you cry tonight
There’s a heaven above you baby
And don’t you cry tonight

And please remember that I never lied
And please remember
How I felt inside now honey
You gotta make it your own way
But you’ll be alright now sugar
You’ll feel better tomorrow
Come the morning light now baby

And don’t you cry tonight
An don’t you cry tonight
An don’t you cry tonight
There’s a heaven above you baby
And don’t you cry
Don’t you ever cry
Don’t you cry tonight
Baby maybe someday
Don’t you cry
Don’t you ever cry
Don’t you cry
Tonight

Traduzione
Parlami dolcemente
C?è qualcosa nei tuoi occhi
Non mettere la tua testa nel dolore
E per favore non piangere
So come ti senti dentro
Ci sono passato prima
Qualcosa sta cambiando dentro di te
E tu non capisci

Non piangere stanotte
Ti amo ancora baby
Non piangere stanotte
Non piangere stanotte
C?è un paradiso sopra di te baby
E non piangere stanotte

Fammi un bisbiglio
E fammi un sospiro
Dammi un bacio prima di dirmi arrivederci
Non farla così difficile adesso
E per favore non prenderla così male
Starò ancora pensando a te
E le cose che abbiamo avuto baby

E non piangere stanotte
Non piangere stanotte
Non piangere stanotte
C?è un paradiso sopra di te baby
E non piangere stanotte

E per favore ricorda che non ho mai mentito
E per favore ricorda
Come mi sono sentito dentro, ora tesoro
Devi farlo a modo tuo
Ma starai bene ora dolcezza
Ti sentirai meglio domani
Arriva la luce della mattina adesso baby

E non piangere stanotte
E non piangere stanotte
E non piangere stanotte
C?è un paradiso sopra di te baby
E non piangere
Non piangere mai
Non piangere stanotte
Baby forse un giorno
Non piangere
Non piangere mai
Non piangere stanotte

Guns N’Roses

Comments 215 Commenti »

Ho guardato dentro una bugia
e ho capito che è una malattia
che alla fine non si può guarire mai
e ho cercato di convincermi
… che tu non ce l’hai.

E ho guardato dentro casa tua
e ho capito che era una follia
avere pensato che fossi soltanto mia
e ho cercato di dimenticare
di non guardare.

E ho guardato la televisione
e mi è venuta come l’impressione
che mi stessero rubando il tempo e che tu…
… che tu mi rubi l’amore
ma poi ho camminato tanto e fuori
c’era un gran rumore…
che non ho più pensato a tutte queste cose.

E ho guardato dentro un’emozione
e ci ho visto dentro tanto amore
che ho capito perché non si comanda al cuore.

E va bene così…
senza parole… senza parole…
E va bene così, senza parole
E va bene così, senza parole

E guardando la televisione
mi è venuta come l’impressione
che mi stessero rubando il tempo e che tu…
che tu mi rubi l’amore
ma poi ho camminato tanto e fuori
c’era un grande sole
che non ho più pensato a tutte queste cose…

E va bene così…
senza parole… senza parole…
E va bene così, senza parole
E va bene così, senza parole

Vasco Rossi

Comments 191 Commenti »


It’s my life. E’ la mia vita.
Si, e’ la mia vita e la voglio vivere come ca$$o mi pare.
Sono stanco di gente che continua a dirti quello che devi fare, quello che devi dire, come ti devi vestire o come ti devi comportare. E soprattutto sono stanco di te e dei tuoi consigli palissiani, banali e scontati.
Ho un cervello, piccolo o grande non lo so, ma funziona e le decisioni che mi riguardano le prendo io.
Probabilmente hai un’esperienza impressionante, perche’ quando mi capita qualcosa tu l’hai gia’ vissuta e mi consigli sicuramente la strada migliore :
- io da questa cosa qua ci sono passato prima di te e so’ cosa vuol dire; quindi ascoltami… -
E se non lo voglio fare? La tua decisione puo’ andare bene per te, ma non per me. Se avessi ascoltato tutte le persone che mi consigliano, forse (e dico forse), avrei fatto meno sbagli ma avrei vissuto la vita di altri e non la mia. Io invece voglio fare di testa mia : fra dieci anni quando pensero’ a decisioni prese oggi non avro’ rimpianti perche’ avro’ fatto quello che io pensavo fosse giusto per me.
Ed e’ inutile che mi guardi con quella faccia da sapientone mentre pensi dentro di te:
- Sei un ingenuo.Un giorno capirai che avevo ragione -
Ma se sei cosi’ sapientone e le decisioni che prendi sono sempre giuste perche’ ti riduci a studiare le vite degli altri invidiandoli per ogni cosa loro hanno?
Non dare la colpa sempre agli altri, loro non c’entrano con la tua vita mediocre, ognuno si costruisce il proprio futuro con le proprie mani e il coraggio di rischiare.
Perche’ sicuramente senza il coraggio di lasciare qualcosa di consolidato per una strada nuova accontentandosi di quello che si ha la tua vita continuera’ sempre nello stesso modo e non migliorera’ mai
Certo e’ comodo costruirsi degli alibi, ma per gli altri sei il nulla; loro hanno da fare cose piu’ importanti che pensare di distruggere la tua vita.
Quindi evita di consigliarmi sempre quello che devo fare solo per sentirti vivo.

E sii felice se al tuo amico capita qualcosa di bello e aiutalo (anche solo ascoltandolo) se qualcosa non va’ bene.

Comments 190 Commenti »


Roma e’ una citta’ stupenda: si respira la storia che questa citta’ ha fatto.
Ormai e’ qualche mese che vengo qui e la bellezza dei suoi monumenti e dei suoi palazzi mi affascina ancora.

Eppure ci sono delle cose che non sopporto e quindi chiedo aiuto ai cittadini romani per una convivenza migliore :
1 – capisco che l’idiota fermo davanti al semaforo non parte ma strombazzando con il clacson non credo che migliorerai la situazione
2 – anche se ci sono tanti altri come te sulla strada non credo che la tua squadra abbia vinto lo scudetto, anche perche’ essendo a gennaio, di mia conoscenza, non finisce nessun campionato di calcio,basket,pallavolo …
Quindi anche in questo caso evita di usare il clacson
3 – forse il venditore della tua auto non ti ha avvisato che il clacson non e’ l’ultima invenzione tecnologica (di cui tu hai l’esclusiva) e che ormai e’ di serie su tutte le auto. Quindi evita di mostrare a tutti che ce l’hai
4 – forse il tuo venditore doveva avvisarti anche che quando sei in auto non sei alla guida di una navicella spaziale dell’ultimo gioco della playstation e quindi il pulsante del clacson non è l’apertura del fuoco che fa’ sparire il nemico davanti a te. Quindi, anche se sei in coda, pazienta un po’
5 – quando mi vedi sopra a dei disegni sulla strada dipinti in bianco e di forma rettangolare fermati e non cercare il modo per passare assolutamente facendomi rischiare la vita. Sono delle strisce pedonali ed io ho la precedenza
6 – la mia incapacita’ di apprendere nuove lingue ancora non mi ha permesso di imparare la tua, quindi quando mi rivolgi la parola, per favore, fallo in italiano e non in dialetto romano
7 – se sono davanti al bancone del bar con uno scontrino in mano probabilmente non sono li’ per ammirare quanto sei bravo a fare il caffe’, cappuccino o simili e quindi per favore degnami almeno di uno sguardo cosicche’ io posso ordinare quello che piu’ mi aggrada
8 – se ti chiedo di spiegarmi meglio un prodotto che stai vendendo non sto implicitamente dicendo che non mi piace o non mi fido di te, ma solo che voglio avere maggiori informazioni sul prodotto che sto (probabilmente) per acquistare
9 – se sto ammirando un famoso monumento non vuol dire che voglio farmi fare una fotografia o regalare qualche fiore a una ragazza. Quindi, per favore, non chiedermelo neanche
10 – se sto fumando una sigaretta non significa che sono un tabacchino umano e le offra a chiunque me le chieda
11 – se si libera un posto nel mezzo pubblico non correre tirando gomitate per passarmi davanti. Se me lo chiedi ti cedo piu’ volentieri il posto
12 – capisco che sei un grande scienziato ma, per favore, evita di studiare la compressione dei solidi spingendomi quando sono in metro o bus gia’ pieni di gente

Comments 229 Commenti »